Ubuntu – Linux – Unix – tutta una grande famiglia

Probabilemte qualcuno avrà notato che nei post di questo blog a volte si parla di Ubuntu, a volte di Linux e a volte di Unix citando anche gli altri, senza una apparente distizione. Il motivo è semplice, cerco di mantenere il discorso più generale possibile, e qundi applicabile ad un numero maggiore di persone.

Quindi parlerò di Unix, quando si tratta di informazioni generali applicabili a tutti, come ad esempio i comandi del vi o la sintassi del crontab che si possono applicare a tutti gli Unix, compreso linux.

Parlerò di Linux in generale (e quindi applicabile anche ad Ubuntu), quando l'informazione è valida solo per i sistemi Linux, per la presenza di programmi o configurazioni non presenti sugli altri sistemi Unix.

Infine parlerò di Ubuntu quando si tratta di cose specifiche di Ubuntu, come file di configurazione, che potrebbero essere diversi o non funzionare sugli altri sistemi Linux.

Finisco con una considerazione:

Linux è uno Unix

Chiariamo su come la penso: Linux è un sistema Unix. Qualche purista potrà storcere il naso, ma anche se Linux non può utilizzare il marchio Unix (che è un marchio commerciale, e per usarlo bisogna pagare), è di fatto un sistema Unix a tutti gli effetti. Non simile a Unix, è uno Unix.
Di fatto esistono due grandi famiglie di Unix, il System V inizialmente svilupplato da AT&T e il BSD sviluppato dall'università di berkeley, tutti gli unix moderni derivano da una di queste due famiglie. Alcuni rappresentanti sono ad esempio Solaris, il sistema operativo di Sun, recentemente acquistata da Oracle, che deriva da System V, e hp-ux, il sitema operativo unix di hewlett packard che deriva da BSD.
Linux si trova esattamente nel mezzo, è uno unix che deriva da BSD, che ha preso molti pezzi da system V, come ad esempio la procedura di init. Quindi Linux è uno Unix, fine del discorso.

Tags: , ,

About the Author

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top