Corso MySQL – Creazione di un database

mysql-logo

In questa sezione del corso MySQL impareremo come creare un database. Parto dal presupposto che stai lavorando sul tuo sistema con il tuo account, e non come root.

Creeremo un database denominato dipendenti che contiene i nomi dei dipendenti della nostra azienda Bigcompany. I dettagli che intendiamo conservare saranno i nomi, i salari, l’età, indirizzi, email, date di nascita, hobby, numeri di telefono ecc..

Accediamo al server MySQL, digitando il comando:

Il sistema richiede la password di root di MySQL che si imposta durante l’installazione di MySQL su Linux. (Nota: Questa non è la password di root di Linux, ma la password di root di MySQL). Immettiamo la password, che non viene visualizzata per motivi di sicurezza.
Dopo aver effettuato il login con successo, il sistema stampa un messaggio di benvenuto e visualizza il prompt mysql… qualcosa di simile a questo:

Ora siamo pronti per la creazione del database dipendenti. Eseguiamo il comando:

(Nota: Il comando termina con un punto e virgola). Il sistema risponderà che ha eseguito l’operazione ed è andato tutto bene, mostrando il messaggio:

Un punto importante da notare è che questo database è stato creato dall’utente root, e quindi non sarà accessibile da nessun altro utente, se non consentito esplicitamente da root.
Io voglio utilizzare questo database dal mio account (chiamato marzio), vado a impostare l’autorizzazione per il mio utente eseguendo il seguente comando:

Il comando di sopra concede (GRANT) al mio account (marzio@localhost) tutti i permessi (ALL) sul database dipendenti (dipendenti.*) e imposta la password firefly. Fai la stessa cosa anche tu, sostituendo “marzio” con il tuo nome utente e scegliendo una tua password.

Usciamo dalla sessione di mysql digitando quit al prompt.

Rientriamo dentro mysql, utilizzando il nostro account appena autorizzato, digitando il comando: (sostituisci nome_utente con il tuo nome utente)

Digita la password quando richiesto. (Questa è la password che hai impostata con il comando GRANT poco fa). Il sistema visualizza il messaggio di benvenuto dopo aver eseguito l’accesso a MySQL che dovrebbe essere simile a:

Digitando il comando SHOW DATABASES; otterremo l’elenco di tutti i database disponibili sul sistema al nostro utente. Otterremo solamente l’elenco dei database sui quali il nostro utente ha i diritti di accesso, altri database eventualmente esistenti non saranno elencati. Si dovrebbe ottenere una schermata simile a:

A questo punto possiamo immettere il comando quit al prompt mysql>, per uscire dal programma client mysql.

Abbiamo creato il nostro primo database su MySQL.

Tags:

About the Author

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top