Installare MySQL su Linux

mysql-logo

La maggior parte delle distribuzioni Linux, almeno quelle serie, contengono al proprio interno il pacchetto MySQL. Alcune, come Red Hat, lo installano di default, altre lo considerano facoltativo, quindi dovremo installare MySQL a mano.

Prima di procedere all’installazione è il caso di verificare se per caso MySQL non sia già stato installato durante l’installazione del sistema operativo. Potrebbe essere passato del tempo, e potremmo essercene dimenticati. La cosa più semplice per verificare se MySQL è già installato è lanciare il comando mysql:

Nel caso si ottenga un messaggio simile a:

oppure simile a:

vorrà dire che MySQL è già installato e non dovremo fare niente. Altrimenti dovremo procedere con l’installazione, installando i pacchetti necessari.

Se la nostra macchina Linux è una “Debian based” ovvero una Debian o una sua derivata, come Ubuntu, Mint, ecc… tutto quello che dovremo fare per installare MySQL è dare il comando:

Una volta inserita la password saranno scaricati e installati i pacchetti che contengono MySQL e tutti i pacchetti necessari al suo funzionamento.

Se la nostra macchina linux è una “Red Hat based”, ovvero una Red Hat o una sua derivata come CentOS, Fedora, ecc… per prima cosa diventeremo utente root con il comando “su -“, e poi vedremo come si chiamano i pacchetti MySQL con il comando:

Ci verrà fornito un elenco di nomi di pacchetti relativi a MySQL. Individuati i pacchetti mysql-client e mysql-server andremo a installare MySQL con il comando:

Nota: è possibile che distribuzioni più recenti forniscano il database MariaDB. Va benissimo anche questo, si tratta di una derivata di MySQL nata in seguito ad una disputa con Oracle, la società che attualmente possiede MySQL.

Attenzione: durante l’installazione di MySQL ci verrà richiesto di creare una password per il database per l’utente root. Questa password è molto importante per cui segnamocela perché ci servirà in seguito.

Una volta terminata l’installazione di MySQL il demone del server partirà automaticamente. Per verificare che l’installazione sia terminata correttamente diamo il comando:

una volta ottenuto il prompt: mysql>, diamo il comando:

Dovremmo ottenere qualcosa simile a questo:

Abbiamo installato con successo MySQL sul nostro sistema. Ora diamo un’occhiata ad alcuni principi fondamentali di MySQL.

Tags:

About the Author

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top