Corso MySQL Online – Trovare i valori minimi e massimi

mysql-logo

MySQL offre alcune funzioni integrate che permettono di operare sui campi numerici del database. Particolarmente importanti e utili sono le funzioni di aggregazione che su una certa colonna consentono di vedere il numero delle voci, i valori medi, il valore minimo, il valore massimo e la somma dei valori.

Queste cinque funzioni di aggregazione messe a disposizione da MySQL sono:

  • MIN(): Valore minimo
  • MAX(): Valore massimo
  • SUM(): la somma dei valori
  • AVG(): I valori medi
  • COUNT(): conta il numero di voci

In questa sessione del corso MySQL online, vedremo l’utilizzo delle funzioni MIN() e MAX() che consentono di trovare il valore minimo e massimo di una colonna.

MySQL MIN() – Valore minimo

La funzione MIN() restituisce il valore minimo presente nella colonna. L’utilizzo è molto semplice:

L’utilizzo della funzione MIN() su un campo di testo è comunque possibile. Restituisce il primo valore in ordine alfabetico.

MySQL MAX() – Valore massimo

La funzione MAX(), come si può intuire, restituisce il valore massimo presente nella colonna. Anche in questo caso il suo utilizzo è molto semplice:

Anche in questo caso è possibile utilizzare la funzione MAX() su un campo di testo. In questo caso la funzione di aggregazione restituisce l’ultimo valore in ordine alfabetico:

Esercizi

  1. Visualizzare la quota di premio più bassa data in azienda.
  2. Visualizzare il massimo stipendio dato ad un programmatore.
  3. Visualizzare l’età del più vecchio “Marketing Executive”.
  4. Trovare il nome e il cognome del lavoratore più anziano. Suggerimento: non è obbligatorio utilizzare le funzioni MAX() e MIN().

Risposte

  1. Il modo più semplice per trovare quanto richiesto si ottiene evitando di usare le funzioni di aggregazione:

Tags:

About the Author

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top